Riflessologia plantare

La riflessologia plantare è una tecnica di massaggio specifica in cui vengono massaggiate aree specifiche della pianta del piede, le cosiddette zone riflesse del piede. A livello locale, questo migliora la circolazione sanguigna nel piede. Ma lo scopo del massaggio va oltre.

Nel massaggio di riflessologia plantare, il terapista applica prese specifiche sulle zone riflesse del piede con la mano o con le dita e vi esercita stimoli attraverso il massaggio. Questa tecnica di grappling si basa sull’idea che il piede è correlato all’intero corpo. Le singole zone riflesse del piede sono assegnate a organi specifici: è quindi possibile avere un effetto terapeutico sul rispettivo organo massaggiando la corrispondente zona riflessa del piede, cioè influenzarla positivamente e quindi alleviare le malattie.

Il massaggio della zona riflessa del piede è considerato una cosiddetta terapia del cambiamento dell’umore, cioè come un metodo di trattamento il cui obiettivo è influenzare positivamente le reazioni dell’organismo o stimolare il sistema immunitario. Ad esempio, il massaggio delle zone riflesse del piede può avere i seguenti scopi:

favorire il drenaggio linfatico di braccia e gambe
sciogliere la tensione muscolare
riduce il dolore
aiutarti a dormire meglio
rafforzare la condizione fisica

Le terapie dell’umore, come il massaggio delle zone riflesse dei piedi, vengono utilizzate principalmente in caso di malattie croniche per stimolare e favorire la loro guarigione. L’area di applicazione della riflessologia plantare è corrispondentemente ampia. Può essere utilizzato, ad esempio, come trattamento complementare o di supporto per:

Problemi alle articolazioni e alla colonna vertebrale
disfunzione d’organo
emicrania
esaurimento
mal di testa
artrite
linfedema
squilibri ormonali
Reclami durante la menopausa

Tuttavia, non è stato ancora scientificamente dimostrato se la riflessologia plantare abbia un effetto a lungo termine. Tuttavia, si ritiene che i massaggi della zona riflessa del piede non abbiano quasi effetti collaterali. Solo in alcuni casi è consigliabile non massaggiare le zone riflesse del piede, ad esempio nel caso di:

Reclami nella zona dei piedi, ad esempio:
Problemi alle ossa o alle articolazioni
piede diabetico
ferite aperte
infezioni fungine (piede d’atleta)
malattie infettive acute con febbre alta
psicosi
gravidanze ad alto rischio
infiammazione acuta dei vasi venosi e/o linfatici

Prezzo
Massaggio della zona dei piedi CHF 120.–/ 60 minuti